image

Ladybird, micro quadricottero

IL BOOM DEI MULTIROTORI

Non c’è che dire: i multicotteri, e in particolare i quad, stanno riscuotendo un successo sempre più vasto sia come modelli da puro divertimento sia per applicazioni specializzate che vanno dall’aerofotografia e le riprese aeree, fino al controllo del territorio per scopi scientifici oppure di ordine pubblico. Le possibilità offerte dall’elettronica sono praticamente infinite e l’affidabilità di queste macchine ha ormai raggiunto livelli tali da permettere di poter realizzare anche “bacarozzi volanti” come questa coccinella (ladybird, in inglese) che fino a due o tre anni fa sarebbe stata alla portata solo di organizzazioni come la DARPA, ovvero l’Agenzia  per la Ricerca di Progetti Avanzati per la Difesa degli Stati Uniti. Ma è meglio non stare a speculare su dove nel frattempo saranno arrivati loro e dare invece un’occhiata più da vicino al Ladybird.

 

Leggi tutto: Ladybird, micro quadricottero

Multiplex RAZZOR, il racer in confezione "apri e vola"

RAZZOR, THE RACING MACHINE

Dopo qualche mese di attesa, ecco finalmente il Razzor, il piccolo racer che la Multiplex ha presentato alla Fiera di Norimberga. Chiaramente ispirato ai “Formula 1” che volano nelle Air Races di Reno motorizzati con un Continental O-200, il Razzor ha ”qualche” cavallo in meno dei suoi fratelli full-size, ma si fa comunque rispettare.

Razz 0175
 

Leggi tutto: Multiplex RAZZOR, il racer in confezione "apri e vola"

Multiplex SOLIUS: Klaus Michler colpisce ancora!

Solius, ovvero il ritorno alle origini

Fra le novità della Fiera di Norimberga, la Multiplex ne ha presentata una nettamente in linea con le originali attitudini  "di casa". Si tratta del Solius, un motoaliante semiscala da 216 cm di apertura disegnato da Klaus Michler, padre di molti progetti leggendari: dall'Alpina al Condor, giù giù fino all'Easy Glider, uno dei maggiori successi commerciali degli ultimi anni. Il Solius ha linee molto gradevoli ed armoniose (ricorda un po' il primo Discus) e pur essendo a tutti gli effetti un "gommolo", incorpora soluzioni tecniche inedite e molto interessanti. Oltre che in kit da assemblare viene commercializzato anche nella versione "RR", completamente premontata con servi e motorizzazione installata, e "RR+", uguale alla precedente, ma con in più anche la batteria ed una ricevente RX-5 Light M-Link. Per il test abbiamo ricevuto la versione RR che abbiamo completato con una ricevente RX-7-DR M-Link con sensore alti/vario ed una LiPo FullPower 3s da 2200 mAh.

 

Sol 0036
 

Leggi tutto: Multiplex SOLIUS: Klaus Michler colpisce ancora!

Plasti Dip

PLASTI DIP

Che cos’è il Plasti Dip? Innanzitutto è un’idea geniale, poi, in seconda battuta, è un rivestimento in gomma sintetica liquida che si presta a mille e uno usi. Lo potete usare per rivestire e rendere isolanti i manici delle forbici o delle pinze, per impermeabilizzare e proteggere i servocomandi e le riceventi per gli scafi o gli automodelli, per rivestire un pacco-batterie, per... fate un po’ voi!   

 

Leggi tutto: Plasti Dip

Power Peak Twin 1000W

Nella nuova gamma dei caricabatterie della Robbe, il Power Peak Twin, con i suoi 1000 W di potenza distribuiti (vedremo poi come) su due uscite, è di gran lunga il più prestante. Lo s’intuisce fin dal primo approccio: pesante e massiccio, nel classico case Robbe di alluminio verniciato a polveri epossidiche nere, incute un certo rispetto. Nella parte superiore, sotto alla targhetta identificativa, troviamo un display ad otto righe e i tasti di comando che saranno sicuramente familiari a chi conosce i caricabatterie della casa tedesca. In più, in questo caso, all’estrema sinistra c’è il tasto CH che serve a commutare le funzioni da un’uscita all’altra.

 

Leggi tutto: Power Peak Twin 1000W

Shop

paypal

Seguici

twitterfbytgplus